DESCRIZIONE: percorso formativo per aspiranti Istruttori svolto in forma regolare o intensiva, evidenzia e indica le soluzioni delle problematiche di un corso, fornisce gli argomenti dettagliati della preparazione e strutturazione, l’importanza della postura, etica e della comunicazione e gestione dell’individuo del gruppo dei programmi e dei tempi (il percorso prevede verifica finale con punteggi) gli iscritti devono fornire fotocopia Aggiornamento Professionale Conoscere X crescere

DOTAZIONE: il partecipante riceve: ATTESTATO ISTRUTTORE (riconosciuto dalla Federazione Italiana Maestri Pizzaioli), Dispensa Istruttore e relativo KIT (Giacca Istruttore PizzaMaster, Biglietti da visita, Borsa, programma didattico e file documenti operativi, spazio web con foto e nome sezione Istruttori fino al 31/12 )

A CHI È RIVOLTO: Pizzaioli addetti alla panificazione con esperienza e che hanno acquisito le informazioni tecniche di base che vogliono dare un valore aggiunto alla propria attività, a chi vuole aumentare la propria immagine. 

OBIETTIVO: proporsi come Istruttore qualificato presso agenzie formative, Istituti alberghieri, organizzare corsi privati, effettuare consulenze presso strutture in essere o in apertura.  

MANSIONI: esercitare come istruttore indipendente, consegnare Kit e firmare attestati inviati dalla sede, svolgere ruolo di fiduciario 

SVOLGIMENTO CORSO: Individuale (gruppo con numero minimo di iscritti)

  • Gruppo: REGOLARE - durata 6/8 ore organizzato dalla sede
  • Individuale: INTENSIVO - durata 4/6 ore realizzato da Istruttori Abilitati

PROGRAMMA: Etica e mansioni dell’istruttore, individuazioni comportamentali dell’allievo, esigenze fondamentali dell’individuo, l’importanza di una buona comunicazione, come trasmettere le informazioni in modo sintetico e comprensibile, gestione dell’individuo (protagonismo) gestione del gruppo, suddivisione delle mansioni del gruppo e sottogruppi, espletamento, esposizione del programma didattico frazionato nei punti principali, simulazioni.

Per Informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Quote e contributo partecipazione