I nostri corsi si fanno in pizzeria, in orari di chiusura, l’istruttore dedica tempo solo alla formazione.   Gli Istruttori sono Pizzaioli selezionati, oltre alla capacità hanno fatto MASTER di specializzazione e concorsi, inoltre sono riconosciuti da Federazione Italiana Maestri Pizzaioli.

 

REGOLAMENTO GENERALE

 

Per maggiori informazioni inviare mail a info@pizzamaster.it

 

Scegli il corso e la sede che fa per Te

La partecipazione ai corsi è riservata ai soci, la quota associativa deve essere versata prima di iniziare il corso.

La quota associativa resta invariata anche se il contributo del corso subisce modifiche, eventuali sconti in percentuale, supporti aziendali, intervento di enti possono ridurre il contributo di partecipazione e mai la quota associativa. La quota comprende Kit, attestato, servizio segreteria e costi organizzativi della sede,

Il contributo di partecipazione comprende materie prime, laboratorio, utenze e docenza. La prestazione non è intesa senza limite di tempo o raggiungimento obiettivo ma limitato al tempo concordato.

La quota associativa e Il contributo NON COMPRENDONO:

Ricerca del posto di lavoro, assicurazioni di responsabilità civile e infortuni e ogni altra voce non menzionata.

Eventuali pernottamenti, pasti, consumazioni e bevande sono da considerare a parte anche se messi a disposizione dall’istruttore.

La preparazione dei prodotti è al solo scopo didattico, non può essere consumato né asportato.

Durante le ore di lezioni evitare distrazioni (telefonino ecc.)  per soddisfare le esigenze sono istituite pause ogni 45/50 minuti.

Le pause possono essere cumulate e anticipare il termine lezione.

La pulizia dei banchi di lavoro, lavelli, pavimenti e attrezzature fa parte della didattica, l’ultima pausa può essere usata per le pulizie.

Le lezioni si svolgono sempre negli orari di chiusura dell’attività.

 

Corsi individuali

1° livello aiuto Pizzaiolo      euro   500,00      (12 h)

2° livello aiuto Pizzaiolo     euro   700,00       (21 h)

3° livello Pizzaiolo               euro   900,00      (30 h)

Corsi di gruppo

Base intensivo 25 ore         euro    700,00    

Base avanzato 40 ore         euro    900,00     

 

Lezione supplementare o operativa euro 80,00 a lezione (di 3 ore)

I prezzi esposti comprendono la quota associativa di euro 150,00.

I prezzi si intendono iva esclusa (da applicare solo sul contributo)

 

MODALITA’ ISCRIZIONE:

Corsi individuali

dopo aver concordato orari e date con istruttore

  • versare la quota associativa (bonifico)
  • consegnare all’istruttore: copia bonifico, copia documento, codice fiscale, taglia, e acconto del corso (saldo a inizio corso).

La sede verifica l’avvenuto versamento ed invia Kit all’istruttore

Il contributo del corso è inteso iva esclusa, può essere versato all’istruttore che conteggia i costi e pianifica con la sede.

Corsi di gruppo

Per i corsi di gruppo bisogna versare alla sede la quota associativa e il 50% del contributo del corso, il saldo a inizio corso.

 

RESPONSABILITA’

La sede PizzaMaster non è responsabile di eventuali controversie e disguidi insorte tra istruttore e partecipante. Tuttavia invitiamo il partecipante a segnalare via mail anomalie e insoddisfazioni per poter prendere provvedimenti disciplinari nei confronti del responsabile locale.

 

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

Scelta della sede

Il partecipante può scegliere l’istruttore anche se questi è residente in altra zona. I corsi sono fatti sempre negli orari di chiusura, eventuale lezioni operative (intese in orario di apertura) la copertura assicurativa infortuni ha un costo a parte.

 

Calendario corsi

Il calendario dei corsi individuali è fissato in accordo tra istruttore e partecipante

Il calendario dei corsi di gruppo è fissato dalla sede Pizzamaster.

Dotazione

Ogni corsista riceve il kit in base al tipo di corso, il kit di base comprende dispensa, maglietta e block notes per appunti. (il kit viene inviato all’istruttore)

 

 

ATTESTATI

Gli attestati vengono sempre inviati all’istruttore a saldo avvenuto.

Per corsi di durata inferiore a 25 ore viene rilasciato attestato di frequenza la dicitura

  • CORSO di PIZZA (aiuto Pizzaiolo )

per durata superiore a 25 con dicitura

  • PIZZAIOLO

Tutti gli attestati sono riconosciuti dalla Federazione Italiano Maestri Pizzaioli

 

PROGRAMMA GENERALE: variabile in base al tipo di corso

 

ARGOMENTI:

Pratica:

Impasto manuale e meccanico,

Lavorazione impasti e realizzazione palline,

Stesura manuale, simulazioni impalatura e accorgimenti di produzione, preparazione pomodoro e mozzarella.

Preparazione delle verdure. Taglio e lavorazione

Preparazione degli insaccati

Preparazione della linea di produzione

Preparazione prodotti e ingredienti per le farciture tradizionali

Preparazione prodotti e ingredienti per le farciture classiche

Infornatura a cottura disco di pasta (Schiacciatino)

Infornatura a cottura pizza rosso (con pomodoro)

Infornatura a cottura pizza margherita (con pomodoro e mozzarella)

Infornatura a cottura pizze tradizionali e classiche

Preparazione e cottura calzone e ripiena

Realizzazione pre-impasti – biga, poolish e gestione del riporto

 

Teoria:

Etica e mansioni del pizzaiolo e/o Istruttore e/o Tutor

Disposizione di una pizzeria –

Le attrezzature di base indispensabili

Le attrezzature per facilitare il lavoro

Igiene e sicurezza non istituzionale

Le dosi di base per impasto tradizionale e base farina

Dettagli caratteristiche degli ingredienti principali

La farina di grano tenero, la molitura, i tipi, stoccaggio e conservazione, i componenti, gli zuccheri, i Sali minerali, i grassi, il germe, i cruscami gli amidi e le proteine.

La forza della farina, il W il P/L e quale farina usare per il prodotto

Il sale, caratteristiche, funzioni e dosi

L’olio. caratteristiche, funzioni, dosi e tipi

L’acqua, dosi e temperature

I lieviti, lievito e lievitazione,

la maturazione degli impasti, la fermentazione e l’alzata

le impastatrici – tipi e tempi di impastamento

i forni tipi tempi e temperatura di cottura

i pre-impasti: la biga, il poolish e indicazioni sull’uso dei riporti

uso delle mani per lavorazioni impasti

la postura per evitare traumi